AVIS Provinciale Prato

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sui cookies

Ai sensi dell’articolo 13 del Legislative Decree 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Le forniamo le seguenti informazioni relative ai cookies installati sul dominio www.avis.prato.it/(di seguito Sito) ovvero da altri domini accessibili tramite il Sito.

Cosa sono i cookies?
I cookie sono piccoli file di testo salvati sul computer o sul dispositivo mobile dell’utente. In questa sezione comprendiamo nel termine “cookie”, per comodità, una serie di soluzioni tecniche affini: cookie, Flash cookie, web beacon e JavaScript. Non occupano molto spazio, e, una volta scaduti, saranno rimossi automaticamente. Alcuni cookie scadranno alla fine della sessione Internet (c.d. cookies di sessione), mentre altri rimarranno salvati per un periodo più lungo, ma comunque limitato (c.d. cookies persistenti). I cookies possono essere istallati dal sito che sta visitando (c.d. cookies di prima parte) o possono essere istallati da altri siti web (c.d. cookies di terze parti).

Come Avis Provinciale Prato utilizza i cookies?
- Cookies di navigazione e di funzionalità
Avis Provinciale Prato utilizza sul Sito cookies di prima parte di sessione e persistenti per consentire una sicura ed efficiente navigazione e fruizione del sito nonché al fine di migliorare il servizi resi dal sito.

- Cookies analitici
Avis Provinciale Prato utilizza cookies di prima parte delle piattaforme Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc...).

- Cookies sociali
Avis Provinciale Prato utilizza sul Sito cookies di terze parti per permettere agli utenti di connettersi al proprio account social e di condividere contenuti del sito attraverso i social network (Facebook, Twitter).

Le caratteristiche dei cookie utilizzati sul sito sono illustrate nella tabella che segue:

 

Cookie

Nome                           

Finalità

Tipologia

Durata

Ulteriori informazioni

Avis Provinciale Prato

PHPSESSID

daily_lingua

Navigazione e funzionalità

Prima parte

Di sessione e persistenti

_

Google Analytics

 

_utma

_utmb

_utmc

_utmt

_utmz

Analitici

Prima parte

Di sessione e persistenti

Policies di Google (https://www.google.de/intl/it/policies/)

AddThis

Di2

Dt

Loc

Uid

Uit

Uvc

vc

Social

Terza parte

Persistenti

Privacy Policy di AddThis (http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy )

Come modificare le impostazioni sui cookies?

Può opporsi alla registrazione di cookies sul Suo hard disk configurando il suo browser di navigazione in modo da disabilitare i cookies. Di seguito riportiamo le modalità offerte dai principali browser:

- Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11

- Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

- Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

- Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

- Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT


Dopo questa operazione, tuttavia, alcune funzioni delle pagine web potrebbero non essere eseguite correttamente.

Comunicazione e diffusione dei dati
I dati raccolti utilizzando i cookies potranno essere trattati da dipendenti e collaboratori di Avis Regionale Toscana, in qualità di incaricati e responsabili del trattamento.
Tali dati potranno essere inoltre trattati da società di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa. Queste società sono nostre dirette collaboratrici e svolgono la funzione di responsabile del trattamento.

Progetto PRAMA

AddThis Social Bookmark Button

 

Progetto PRAMA a Prato

Attività motoria adattata

La realizzazione di uno spazio ludico e che, allo stesso tempo, favorisca lo sviluppo delle capacità motorie dei bambini e degli adolescenti con disabilità. Ecco cosa incarna il progetto PRAMA di Prato, una proposta ambiziosa che vede anche la partecipazione di AVIS Prato (socio Fondatore della Fondazione AMI). Al cuore dell'iniziativa vi è la ferma volontà di garantire un maggiore benessere e di promuovere uno stile di vita consapevole a vantaggio del ragazzo e della sua famiglia. Si sviluppano i rapporti interpersonali attraverso giochi e varie attività da svolgere insieme. Tra gli intenti del progetto PRAMA di Prato vi è anche quello di creare una “rete” tra gli operatori attivi nel settore della disabilità infantile, stabilendo un punto di raccordo ancora più forte con le famiglie e con la collettività intera. L'iniziativa ha avuto il suo avvio attraverso un concorso di idee nel 2015, grazie all'Ordine degli architetti e degli ingegneri della Provincia di Prato. Si tratta di una struttura originale, con una sua “personalità”, provvista di un’area accoglienza progettata in modo efficace. Il progetto porterà alla creazione di un centro accogliente e adatto ai più piccoli. Saranno cinque gli spazi tematici. L'area arrampicata prevede l'utilizzo della carrozzina, non più un limite per il movimento del ragazzo. Sarà presente anche una palestra multidisciplinare, in cui si svolgeranno diverse attività motorie sia singolarmente sia in gruppo. Chi vuole godere degli effetti rilassanti dell'acqua potrà contare su una vera e propria piscina. Sarà presente un parapetto che consentirà a genitori e operatori di affiancare i ragazzi accompagnandoli per mano. Vi sarà un’area teatro, ma anche un tappeto sonoro capace di attivare suoni e immagini.

LA NASCITA DEL PROGETTO

Il progetto è il risultato di un concorso di idee realizzato nel 2015 con l'ordine degli architetti e degli ingegneri della provincia di Prato. Il 27 febbraio 2015 si è aperto il Concorso di idee promosso da Fondazione AMI Prato Onlus, con la collaborazione ed il patrocinio del Palazzo delle Professioni di Prato e Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori della Provincia di Prato, al quale hanno aderito Architetti, Ingegneri e geometri laureati della Provincia di Prato under 40.

Il concorso si è concluso il 26 maggio 2015 con la nomina dei vincitori: i tre architetti Francesco Rossetti, Francesca Gabellini e Francesco Colzi. Il progetto vincitore ha colpito la giuria non solo per la chiara organizzazione degli spazi ma anche per alcune aree, in particolare l'area arrampicata e l'area accoglienza, che hanno saputo donare al progetto un tocco di originalità.

IL PROGETTO PRAMA

Il centro è composto da 5 grandi spazi tematici:

arrampicata: prima ed unica arrampicata per tutti i ragazzi dove la carrozzina non rappresenta più un limite ma è parte integrante del divertimento. La parete inclinata è un sistema che permette la stessa fruibilità da parte di bambini con e senza disabilità, garantendo il divertimento sia per i bambini che usufruiscono del centro, che per i loro piccoli amici, o fratelli e sorelle;

palestra: open space multidisciplinare per attività motorie individuali o di gruppo dotato di spalliere, parallele e specchi;

vasca: piscina delimitata da un parapetto per permette ai genitori e agli operatori di accompagnare per mano i ragazzi nell’esperienza motoria in acqua;

teatro: uno spazio per far fluire le emozioni;

tappeto sonoro: tappeto che, tramite sensori a pressioni, è capace di animare suoni ed immagini.