AVIS Provinciale Prato

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sui cookies

Ai sensi dell’articolo 13 del Legislative Decree 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Le forniamo le seguenti informazioni relative ai cookies installati sul dominio www.avis.prato.it/(di seguito Sito) ovvero da altri domini accessibili tramite il Sito.

Cosa sono i cookies?
I cookie sono piccoli file di testo salvati sul computer o sul dispositivo mobile dell’utente. In questa sezione comprendiamo nel termine “cookie”, per comodità, una serie di soluzioni tecniche affini: cookie, Flash cookie, web beacon e JavaScript. Non occupano molto spazio, e, una volta scaduti, saranno rimossi automaticamente. Alcuni cookie scadranno alla fine della sessione Internet (c.d. cookies di sessione), mentre altri rimarranno salvati per un periodo più lungo, ma comunque limitato (c.d. cookies persistenti). I cookies possono essere istallati dal sito che sta visitando (c.d. cookies di prima parte) o possono essere istallati da altri siti web (c.d. cookies di terze parti).

Come Avis Provinciale Prato utilizza i cookies?
- Cookies di navigazione e di funzionalità
Avis Provinciale Prato utilizza sul Sito cookies di prima parte di sessione e persistenti per consentire una sicura ed efficiente navigazione e fruizione del sito nonché al fine di migliorare il servizi resi dal sito.

- Cookies analitici
Avis Provinciale Prato utilizza cookies di prima parte delle piattaforme Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche aggregate sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti (numero di visitatori, pagine visitate, tempo di permanenza sul sito ecc...).

- Cookies sociali
Avis Provinciale Prato utilizza sul Sito cookies di terze parti per permettere agli utenti di connettersi al proprio account social e di condividere contenuti del sito attraverso i social network (Facebook, Twitter).

Le caratteristiche dei cookie utilizzati sul sito sono illustrate nella tabella che segue:

 

Cookie

Nome                           

Finalità

Tipologia

Durata

Ulteriori informazioni

Avis Provinciale Prato

PHPSESSID

daily_lingua

Navigazione e funzionalità

Prima parte

Di sessione e persistenti

_

Google Analytics

 

_utma

_utmb

_utmc

_utmt

_utmz

Analitici

Prima parte

Di sessione e persistenti

Policies di Google (https://www.google.de/intl/it/policies/)

AddThis

Di2

Dt

Loc

Uid

Uit

Uvc

vc

Social

Terza parte

Persistenti

Privacy Policy di AddThis (http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy )

Come modificare le impostazioni sui cookies?

Può opporsi alla registrazione di cookies sul Suo hard disk configurando il suo browser di navigazione in modo da disabilitare i cookies. Di seguito riportiamo le modalità offerte dai principali browser:

- Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/internet-explorer/delete-manage-cookies#ie=ie-11

- Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

- Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

- Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

- Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT


Dopo questa operazione, tuttavia, alcune funzioni delle pagine web potrebbero non essere eseguite correttamente.

Comunicazione e diffusione dei dati
I dati raccolti utilizzando i cookies potranno essere trattati da dipendenti e collaboratori di Avis Regionale Toscana, in qualità di incaricati e responsabili del trattamento.
Tali dati potranno essere inoltre trattati da società di nostra fiducia che svolgono per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa. Queste società sono nostre dirette collaboratrici e svolgono la funzione di responsabile del trattamento.

La donazione di piastrine

AddThis Social Bookmark Button

A che cosa servono le piastrine?

Quando la malattia (leucemia, aplasia midollare) o terapie molto pesanti (chemioterapia, radioterapia) impediscono la produzione delle cellule sanguigne da parte del midollo osseo, il malato è in una situazione clinica definita aplasia. La trasfusione di piastrine è indispensabile per evitare rischi di emorragie che mettono in pericolo di vita i malati.

Quali sono i bisogni?

Il fabbisogno di piastrine aumenta con lo sviluppo delle tecniche mediche. La scarsa durata della vita delle piastrine (5 giorni) rende
indispensabile la regolarità delle donazioni per far fronte ai bisogni.

Da sapere

La donazione di piastrine può essere effettuata mediante aferesi, in tal caso la donazione si effettua di norma su appuntamento.

Chi può donare le piastrine in aferesi?

Questo tipo di donazione è proposta generalmente ai donatori periodici.

Da sapere

  • Durata: la donazione dura 90 minuti, dal vostro arrivo alla vostra uscita bisogna prevedere circa 2 ore.
  • Intervallo di donazione: bisogna rispettare un intervallo minimo di 30 giorni fra una donazione di piastrine e la successiva. Comunque, nell’arco dell’anno, non possono essere effettuate più di 6 donazioni.